Laura De Cesare

Laura De Cesare
 ARTE DA INDOSSARE    LA TRADIZIONE DELL'ARTIGIANATO 

Laura de Cesare è nata a Milano e da più di 25 anni vive e lavora a Pisa. Nel 1987
incontra la tessitura e da allora studia gli intrecci tessili e tesse a mano su telai da 4, 8, 16
e 24 licci.
Nel suo laboratorio di tessitura progetta e produce opere tessili e pezzi unici per
l’arredamento e l’abbigliamento, privilegiando le fibre naturali, in particolar modo il
lino, la seta, il cachemire ed altre lane pregiate. Ciò che la affascina degli intrecci tessili è
l’estrema sintesi del loro linguaggio tecnico, il loro “codice” e la loro tridimensionalità. In
questo ambito, libera dalle regole imposte dalla realizzazione di oggetti d’uso, si esprime
costruendo tessuti che occupano lo spazio come sculture.
Parte del suo lavoro è poi rivolta allo studio ed all’elaborazione contemporanea di
intrecci tessili antichi e di tradizione popolare. In particolare, si è dedicata alla tessitura
della canapa nell’intenzione di riproporre in chiave moderna l’uso di questa fibra,
partendo da uno studio storico e filologico degli intrecci, dell’uso delle fibre e delle tinture
naturali. Promuove, dove possibile, l'utilizzo della filiera corta realizzando manufatti con
fibre tessili e coloranti italiani, soprattutto lane autoctone toscane e italiane in genere.
Il laboratorio si è dedicato alla produzione di paramenti sacri.
Dal 2013 parte dell'attività del laboratorio si dedica alla produzione di disegni, prototipi
e piccole produzioni per l'Alta Moda.
Laura de Cesare crede fermamente nell’importanza della ricerca, dello studio e della
divulgazione del sapere come base per promuovere e sviluppare l’alta qualità della
produzione artistica ed artigianale. È proprio in questo spirito che il suo laboratorio
diventa una scuola, in cui progetta e conduce corsi di approccio alla progettazione tessile
ed alla pratica della tessitura; organizza corsi personalizzati di disegno tecnico tessile e
di tessitura a mano.
Dall’Anno Accademico 2007/2008, al 2014 anno di chiusura del Corso di Laurea, è stata
docente a Firenze, prima dei Laboratori di Tecnica della Tessitura e di Disegno del Tessile

all’interno dei Corsi di Laurea in Cultura e Stilismo della Moda, presso la Facoltà di
Lettere e Filosofia, poi del Laboratorio di Disegno del Tessuto all'interno del Corso di
Cultura e Progettazione della Moda, interfacoltà di Architettura e Lettere e Filosofia,
dell’Università degli Studi di Firenze.
È socia fondatrice dell’Associazione Coordinamento Tessitori Italiani.
Dal 1988 al 1998 è stata socia del C.I.S.S.T., Centro Italiano per lo Studio della Storia del
Tessuto.
Nel 1996 è iscritta all'Albo dei giornalisti della Regione Toscana.
E' stata per due mandati presidente dell’Unione per l’Artigianato Artistico della C.N.A. di
Pisa e oggi fa parte della presidenza di Federmoda C.N.A. Di Pisa.
Nel mese di febbraio 2020 ha ricevuto dalla Regione Toscana la qualifica di Maestro
Artigiano.

Attività: Pezzi unici e piccole collezioni per la casa e per la persona tessuti a mano

Galleria fotografica

laura-de-cesare-tessitrice
samsung-digital-camera
ldc-e-ppanchetticappotto-lana-garfagnina
laura-de-cesare-tessitrice-2
ldc-scarpa-alpaca-part
ldc-tavola-1
ldc-tavola-2
ldc-tavola
ldc-tov-americane-canapa-lino
ldcsciarpe-alpaca
samsung-digital-camera-2
samsung-digital-camera-3