Spini s.r.l.

Spini s.r.l.
 LA TRADIZIONE DELL'ARTIGIANATO 

L’attività di intaglio del legno della Spini si inserisce a pieno titolo nella storia dell’artigianato fiorentino. E’ nella Firenze degli anni Trenta che Ernesto Spini inizia la propria attività in un laboratorio di via del Campuccio, nel quartiere di San Frediano. Dopo aver svolto lavori di scultura su porte e formelle, Ernesto Spini si specializza sempre più nell’intaglio di cornici, iniziandone la commercializzazione prima in Toscana, poi anche in altre città italiane ed all’estero. Negli anni Sessanta inizia un periodo di forte crescita, grazie soprattutto a Sergio Spini ed Elena Spini, un periodo che prosegue ancora oggi con la terza generazione. Le collezioni si arricchiscono di nuovi prodotti e la collezione classica è affiancata da quella contemporanea. L’abbinamento classico-moderno è uno dei tratti distintivi di oggi. L’idea di lavorare intorno alle forme classiche e alle tecniche artigianali è nata proprio dalla voglia di sancire il legame con la storia e l’arte di Firenze.
Oggi vengono realizzati mobili e specchi per i quali la manualità è la parte essenziale del lavoro, quella che permette di esprimere la creatività e l’innovazione. Vengono usati solo prodotti naturali, a partire dal legno massello: unicità ed esperienza per una concezione dell’arredamento diversa da quella omologante e seriale.
Oltre al nostro catalogo di specchi, consolle, tavolini, letti e divani, vengono progettati prodotti personalizzati.

Attività: Progettazione e produzione artigianale di specchiere e mobili in legno, anche su misura.

Galleria fotografica

8108
19560-21413
19784
21004
_d8n6454
21412-2
dsc_8494
dsc_0192
img-20190316-wa0010
dsc_2536