Silvia Logi

Silvia Logi
Materiali: / /
 ESPERIENZE DI RICERCA 

Silvia Logi è un’artista autodidatta fiorentina. L’inizio del suo percorso coincide con l’intuizione che i materiali che trovava in natura potevano divenire le particelle elementari di opere che già prendevano forma nella sua testa, componendo gli stessi elementi naturali in forme sempre diverse. L’Arte e la tecnica di Silvia nascono dall’osservazione della perfezione che già risiede all’interno di un elemento naturale: le venatura di una foglia, un seme a forma di spirale o i cerchi concentrici di una sezione di legno. Dal 2006 in breve tempo trasforma questa sua intuizione e grande passione in un lavoro. Sfida se stessa a valorizzare questi elementi lasciandoli riconoscibili nelle sue opere ma al tempo stesso rendendoli linguaggio elementare per raffigurare ogni volta soggetti diversi: una ghianda può diventare l’occhio di un gufo, una pigna diventa la pinna di un pesce... La sfida inoltre risiede anche nell’accostare materiali diversi con grande senso del gioco ma anche dell’armonia, dove la parte naturale prevalga nettamente e gli elementi artificiali (ferri vecchi, bottoni, specchi ad esempio ) rimangano in minoranza come dettagli dell’opera. Grazie alle infinite possibilità del legno combinate al rivoluzionario utilizzo che Silvia ne fa insieme ad altri materiali , nasce un linguaggio espressivo di “fusione materica” che naviga su rotte libere fra arte ed artigianato, superandone e cancellandone i confini. I suoi lavori sono un magico dialogo fra Uomo e Natura , ove quest’ultima è sia linguaggio che soggetto principale. L’anima bambina di Silvia emerge soprattutto nelle Fiabe e Leggende “illustrate” su vecchie assi con paesaggi verticalizzati che sembrano voler raggiungere un “Altrove” sempre più alto, raggiungibile ed allo stesso tempo sfuggente e ,proprio per questo, ispirazione per una nuova opera . Altre “famiglie” di soggetti molto amate da Silvia sono i coloratissimi animali onirici ed infine le città su assi, pancali e infissi di recupero, dove l’elemento umano coesiste armoniosamente con la Natura.

Attività: Mosaico e composizioni creative di materiali diversi naturali e di recupero.

Galleria fotografica

image00014
image01774
2016-trasparenze-di-mare-sotto-il-sole
specchiera-trame-celesti
sailors-to-the-moon
image00010
image00006
image00009
image01456
image00013
scontro-di-stelle-clash-of-stars-68-cm
image00005
konica-minolta-digital-camera-3
image00008
infinita-terra-toscana
universal-love-125-x-56-cm